MONGOLIA. Il Deserto del GOBI seguendo la Via della Seta

Il deserto del Gobi è un vasto deserto dell’Asia, che occupa parte della Cina settentrionale e della Mongolia meridionale. Confina a nord con i Monti Altai e con le praterie e le steppe della Mongolia, a sud-ovest con il Corridoio di Hexi e l’Altopiano del Tibet e a sud-est con la pianura cinese settentrionale.

deserto del gobiÈ formato da diverse regioni geografiche ed ecologiche distinte, basate su diverse varietà climatiche e topografiche ed è il secondo maggiore deserto del mondo. L’escursione termica va dai 30-40 °C di giorno ai −40 °C di notte; la vegetazione è formata da poche specie di arbusti spinosi e la fauna, invece, comprende poche specie di roditori e di serpenti. La desertificazione è la conseguenza dell’ombra pluviometrica gettata sulla regione dalla catena dell’Himalaya, la quale, infatti, impedisce alle nuvole portatrici di acqua di raggiungerla.



Storicamente è stato parte del grande Impero mongolo, e vi sono città importanti situate lungo la Via della seta.

Viaggi inerenti il tema "Deserto del Gobi"

[etheme_products type=”slider” style=”default” categories=”565″]
Print Friendly, PDF & Email
Seguici e metti mi piace su:
0

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Viaggiatori nel Mondo
preloader