DAKAR, 25 Jul 2010 -  Local women dance during the flame arrival ceremony at the Leopold Sedar Senghor airport in Dakar, capital city of Senegal, July 25, 2010. The torch for the Singapore 2010 Youth Olympic Games journey arrived in Dakar on Sunday and will travel to Mexico city, Auckland, Seoul and arrive in Singapore prior to the first Youth Olympic Games in Singapore from August 14 to 26.

EASY SENEGAL, un viaggio meraviglioso

9 giorni – 7 notti

Partenza del 26 ottobre

L’Easy Senegal e’ l’itinerario che consigliamo per un primo approccio “all’Africa degli uomini”: il Lago Rosa, il fascino coloniale di Saint Louis e la riserva ornitologica del Djoudj. Dal piccolo deserto di Lompoul attraverso le savane di Bandia per raggiungere l’oceano nei pressi di Saly. Un viaggio completo lungo strade e piste un buone condizioni, con pernottamenti previsti in hotel di categoria turistica, accompagnato da una guida locale di lingua italiana. Un esperienza che richiede un minimo di spirito d’adattamento ma che consigliamo a chiunque per conoscere lo stile di vita, la storia e le tradizioni di questo affascinante paese.

 

1.470,00

1° GIORNO: Partenza dall’Italia – Dakar

Partenza dall’Italia con volo di linea per Dakar. Pasti a bordo. Arrivo in serata all’aeroporto di Dakar, disbrigo delle formalità doganali ed incontro con un responsabile di lingua francese del nostro ufficio (all’uscita) per il trasferimento al Lodges des Almadies o similare. Sistemazione prevista in pernottamento e prima colazione.

2° GIORNO: Dakar – Goree – Dakar

Dopo la prima colazione visita guidata della città di Dakar, moderna metropoli dove vive ben ¼ della popolazione senegalese: visita ai quartieri residenziali e coloniali caratterizzati da grandi viali alberati, visita alla medina costruita su pianta quadrata per la popolazione locale, ai tipici mercati…. Partenza in traghetto ( circa 20 minuti di traversata) per l’escursione all’isola di Goree. Visita ai luoghi simbolo di quest’isola, patrimonio culturale dell’umanità, centro di transito degli schiavi in partenza verso le Americhe durante i 3 secoli di tratta degli schiavi. Passeggiata alla scoperta dell’isola, divenuta ora un’oasi di pace. Pranzo e visita della Casa degli Schiavi e del Museo Storico. Ripreso il traghetto faremo ritorno a Dakar. Cena e pernottamento in albergo.

3° GIORNO: Dakar – Lago Rosa

Dopo la prima colazione partenza per il lago Rosa, annidato nella zona delle “Niayes”, cintura ortofrutticola della città di Dakar. Grazie a dei microrganismi alofili, il lago, con 360 gr. di sale per litro, ha uno stupefacente colore che va dal rosa al porpora secondo l’intensità del sole. Sulla riva vedremo il lavoro incessante dei raccoglitori di sale. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio giro in 4×4 intorno al lago, sulle dune verso l’oceano, ed infine sulla spiaggia, ultimo tratto del famoso rally e della Parigi-Dakar. Cena e pernottamento al Campement Chez Salim o similare.

4° GIORNO: Lago Rosa – Saint Louis

In mattinata, partenza per Saint Louis. Sosta in una bellissima foresta di palme, le cui foglie sono utilizzate per vari prodotti dell’artigianato locale. Arrivo a Saint Louis e pranzo in un ristorante tipico sul fiume. Sistemazione in hotel e nel pomeriggio giro in calesse di St. Louis, prima città costruita dagli Europei in Africa Nera, su un’isola alla foce del fiume Senegal, e punto di partenza della colonizzazione francese verso l’interno dell’Africa. Cena e pernottamento all’Hotel Diamarek o similare.

5° GIORNO: Saint Louis – Parco Djoudj o Langue De Barbarie – Lompoul

Di buon mattino, dopo la colazione, partenza per il parco del Djoudj, 3° parco ornitologico mondiale, che accoglie in inverno la nidificazione di migliaia di uccelli migratori. Durante l’escursione in piroga si potranno vedere varie specie di uccelli nel loro ambiente naturale: pellicani, cormorani, fenicotteri, aquile pescatrici, spatole, aironi, anatre, aninga, ecc. In estate l’escursione avverrò al parco Langue de Barbarie, situato su una striscia di sabbia alla foce del fiume Senegal, zona di riproduzione di uccelli marini e di tartarughe. Pranzo in ristorante e continuazione verso il piccolo deserto di Loumpoul, uno slargo del cordone dunario costiero. All’arrivo istallazione in campo tendato sulle dune (tenda con toilette annessa). Cena e pernottamento.

6° GIORNO: Lompoul – Bandia – La Somone (Saly)

Prima colazione e partenza verso la Piccola Costa, con sosta a Thies, per la visita della Manifattura delle Arti decorative, ove si producono preziosi arazzi esportati in tutto il mondo. La cité Ballabey, nucleo coloniale dentro la città, fu la sede della Regia della ferrovia Dakar/Niger. Attraverso vari paesaggi di savana raggiungiamo la riserva di Bandia per un fotosafari. Creata nel 1990, la riserva ospita parecchie specie locali come: gazzelle, facoceri, bufali, scimmie, varani, tartarughe, antilopi, uccelli…. oltre a rinoceronti, giraffe, antilopi, zebre, Elan del Capo e struzzi. Pranzo picnic. Arrivo a La Somone in serata, nelle vicinanze di Saly, e sistemazione all’hotel Africa Queen o similare. Cena libera e pernottamento in albergo.

7° GIORNO: La Somone (Saly)

Giornata a disposizione per il relax balneare, con possibilità di praticare diverse attività sportive.
Trattamento di pernottamento e prima colazione.

8° GIORNO: Petit Cote – Dakar e Partenza per l’Europa

Giornata a disposizione per il relax balneare. Pasti liberi. Nel pomeriggio trasferimento a Dakar e rilascio direttamente in aeroporto per l’imbarco e la partenza con volo notturno per l’Europa.

9° GIORNO: Arrivo in Italia

Arrivo in mattinata all’aeroporto di provenienza.

Print Friendly, PDF & Email
Seguici e metti mi piace su:
0

Recensioni

0.0
0
0
0
0
0

Recensisci per primo “EASY SENEGAL, un viaggio meraviglioso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora non ci sono recensioni.

Prodotti correlati

Viaggiatori nel Mondo
preloader