Galapagos 3D
cuancaquilotoacotopaxi

I Tesori dell’Ecuador (Opz. Isole Galapagos)

8 giorni / 6 notti

Partenza da programma

Un bellissimo viaggio in Ecuador, uno dei paesi ancora poco conosciuti del Sudamerica. Un tour tra cultura, storia e civiltà andina con una estensione alle meravigliose e indimenticabili isole Galapagos.

2.190,00

Programma

1° giorno: ITALIA – QUITO (-/-/-)
Partenza dall’Italia con volo di linea intercontinentale per Quito.
Arrivo all’aeroporto di Quito, trasferimento e sistemazione presso l’Hotel Mercure Gran Hotel Alameda**** o similare. Pernottamento.
2° Giorno: QUITO (B/-/-)
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita città di Quito, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco, ed è senza dubbio uno dei centri coloniali meglio conservati di tutto il continente. La visita inizia dalla Piazza dell’Indipendenza, su cui affacciano la maestosa Cattedrale, il Palazzo Presidenziale, il Municipio e l’Arcivescovado. Si visiterà poi la Chiesa della Compania de Jesus ed il Monasterio di San Francesco, uno dei principali monumenti religiosi del Nuovo Mondo. Pomeriggio libero. Pernottamento.
3° Giorno: QUITO – COTOPAXI – LASSO (B/L/D)
Dopo la prima colazione partenza per Riobamba, percorrendo il tratto sud della Panamericana, nota come “Avenida de los Volcanes”, per via delle impressionanti cime che ne caratterizzano il panorama. Si raggiunge il Parco Nazionale Cotopaxi, un santuario ecologico che si sviluppa su un’estensione di 36.000 ettari e che deve il nome all’imponente vulcano che lo domina. Pranzo in ristorante locale Tambopaxi. In seguito per Lasso e sistemazione presso la tipica Hosteria La Cienega o similare. Situata ai piedi del Cotopaxi, questa hacienda venne costruita nel 1580 e apparteneva ad una delle famiglie più importanti del paese. Cena e pernottamento.
N.B.: si consiglia abbigliamento caldo per la sera
4° Giorno: LASSO – ZUMBAHUA – QUILOTOA – RIOBAMBA (B/-/D)
Prima colazione. In mattinata partenza per la visita del tipico paesini di di Zumbahua, dove si svolge, tutti i sabati,  uno dei mercati più autentici e tipici delle Ande. Qui la maggior parte delle merci viene ancora trasportata a dorso di lama dai villaggi vicini per essere venduta al mercato. Proseguimento per la  visita della Laguna di Quilotoa, una lago verde smeraldo incastonata nella bocca di un vulcano. Per i più allenati possibilità raggiungere le rive della laguna con un sentiero che si percorre a piedi o a dorso di mulo.
In seguito partenza per Riobamba e sistemazione all’Hosteria Abraspungo o similare, anch’essa ricca di fascino e storia. Cena e pernottamento.
N.B.: si consiglia abbigliamento caldo per la sera ed il pernottamento a Cotopaxi e Riobamba
5° Giorno: RIOBAMBA – NARIZ DEL DIABLO – INGAPIRCA – CUENCA (B/-/-)
Dopo la prima colazione partenza per Alausi, e partenza col “Treno delle Ande” per Sibambe. Il percorso attraversa i paesaggi spettacolari della “Nariz del Diablo”, il Naso del Diavolo. Qui il treno, a causa della forte pendenza della montagna, è costretto ad effettuare numerose inversioni di marcia. Proseguimento per Cuenca con sosta per la visita all’importante Fortezza Inca di Ingapirca. Sistemazione presso l’Hotel Carvallo*** o similare. Pernottamento.
N.B.:
–       l’operatività del treno Nariz del Diablo potrebbe essere sospesa per motivi climatici senza preavviso. Segnaliamo che per motivi di sicurezza non è consentito viaggiare sul tetto del treno. Il treno non opera di lunedì.
–       la visita di Ingapirca non è garantita in caso di ritardo del treno
6° Giorno: CUENCA – GUAYAQUIL (B/-/-)
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita della splendida città coloniale di Cuenca, dichiarata Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco, famosa per la sua arte religiosa, per le caratteristiche stradine acciottolate, i suoi ricchi musei, le piazze ed i giardini fioriti. La visita si snoda attraverso la pizza principale, sui cui si affaccia la nuova cattedrale, la vecchia cattedrale che fu rinnovata in occasione della visita di Giovanni Paolo II nel 1985, il Monastero di El Carmen ed il monumento El Rollo del Vencino. Si visiteranno inoltre il museo delle culture aborigene, collezione privata che raccoglie oltre 5000 reperti archeologici che rappresentano più di 20 culture dell’Ecuador preispanico e una delle più rinomate fabbriche di cappelli Panama. In seguito partenza per Guayaquil. Arrivo e trasferimento presso l’Hotel UNIPARK*****o similare. Pernottamento.
7° giorno:  PARTENZA DA GUAYAQUIL (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in tempo utile in aeroporto.
Partenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.
8° giorno: ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)
Arrivo in Italia e fine del viaggio.
Partenze di gruppo garantite minimo 2 partecipanti, con assistenza di guide locali parlanti ITALIANO

Attenzione:
Le quote potranno subire modifiche anche senza preavviso durante il Carnevale, Pasqua, Natale e Capodanno.
La disponibilità di guide in italiano è estremamente limitata ed è sempre soggetta a riconferma per prenotazioni a meno di 60 giorni dalla partenza. In alcuni casi (gruppi di meno di 15 partecipanti italiani) è prevista una guida multilingue.
I gruppi saranno formati localmente unendo passeggeri di altri Tour Operator.
Il pagamento è richiesto a 60 giorni dalla partenza o –prenotando oltre tale termine- al momento della conferma

——————————-

Estensione facoltativa alle Isole Galápagos :

7° giorno:  GUAYAQUIL – ISOLE GALÁPAGOS (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza  per l’arcipelago delle Galápagos. Arrivo all’Isola Baltra, e trasferimento verso l’Isola Santa Cruz, dopo aver attraversato il Canale di Itabaca verso Gabarra. Nel pomeriggio, visita della Stazione Scientifica Charles Darwin con le tartarughe giganti, un impressionante bosco di cactus e molti uccelli terrestri. Trasferimento in hotel SILBERSTEIN****, o similare. Pernottamento.

8°- 9° giorno: ISOLE  GALÁPAGOS (B/-/-)
Prima colazione. Giornate libere. Si consiglia l’escursione ad una delle isole che compongono l’arcipelago. Pernottamento.

Isole consigliate:

Isola Isabela
Isabela è l’isola più grande dell’arcipelago , è di formazione relativamente recente ed è costituita da una catena di cinque vulcani attivi. La vetta di uno dei vulcani dell’isola, il Vulcano Wolf, è il punto più elevato delle Galápagos, 1707 m. L’isola ospita numerosi siti interessanti come Tagus Cove, un tempo  luogo privilegiato per l’ancoraggio di pirati e balenieri. Si trovano ancora vecchi graffiti sulle pareti rocciose. La vegetazione dell’area comprende il fragrante albero Palo Santo. A Baia Urbina, che si trova ai piedi dei vulcani Alcedo e Darwin,  si possono ancora osservare resti del fondo marino come coralli, conchiglie e altri organismi calcarei. Quest’area ospita anche una nutrita e molto colorata colonia di iguane terrestri (endemiche) ed è un ottimo posto per osservare fringuelli di Darwin e occasionalmente tartarughe giganti. 

Isola Floreana
La sesta isola dell’arcipelago per estensione, deve la sua notorietà alla presenza dei fenicotteri che la abitano. Uno die siti più interessanti è Post Office Bay, dove in passato i cacciatori di balene lasciavano la posta in un barile, attualmente in uso. I turisti infatti, possono lasciare delle cartoline in modo che i viaggiatori di altre navi le possano prendere e imbucare al loro ritorno nel proprio paese di origine. Un altro sito interessante è la spiaggia di Punta Cormorant, dalla sabbia del caratteristico color verdognolo, dovuto alla presenza di cristalli di olivina.

Attenzione: Le escursioni alle Galapagos potrebbero subire modifiche per decisione insindacabile delle autorità del Parco Nazionale. Il programma definitivo sarà riconfermato in loco.
10° Giorno: GALÁPAGOS – GUAYAQUIL – PARTENZA DA GUAYAQUIL (B/-/-)
Prima colazione. Trasferimento in aeroporto e partenza per Guayaquil. Arrivo e coincidenza con volo di linea intercontinentale. Pasti e pernottamento a bordo.
11° giorno: ARRIVO IN ITALIA (-/-/-)
Arrivo in Italia e fine del viaggio. 
Print Friendly, PDF & Email
Seguici e metti mi piace su:
0

Recensioni

0.0
0
0
0
0
0

Recensisci per primo “I Tesori dell’Ecuador (Opz. Isole Galapagos)”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora non ci sono recensioni.

Prodotti correlati

Viaggiatori nel Mondo
preloader