Viaggio in THAILANDIA e soggiorno mare Maldive

17 giorni / 14 notti
Bangkok – Bang Pa In – Ayuttaya – Phitsanuloke – Sukhothai – Chiang Mai – Chang Dao – Thaton – Triangolo d’Oro – Chiang Rai – Pha Yao – Maldive

Itinerario che prevede la visita delle rovine delle antiche capitali del Regno del SiamAyuttayae Sukhothai, per poiarrivare alla provincia di Chiang Mai, con le sue montagne avvolte dalla nebbia e rivestite da una fitta giungla.Si prosegue per ilTriangolo d’oro, il punto geografico lungo il corso del Mekong che segna i confini di tre paesi: Thailandia, Laos e Birmania. Il viaggio si conclude per il Wat Phra That Lampang Luang di Lampang, esempio più classico dello stile Lanna e perlacittà di Kampheng Phet nota per le rovine di antichi edifici religiosi. Al termine estensione mare alle Maldive per potersi rilassare nelle splendide acque di questi atolli incontaminati…

3.590,00

Bangkok – Bang Pa In – Ayuttaya – Phitsanuloke – Sukhothai – Chiang Mai – Chang Dao – Thaton – Triangolo d’Oro – Chiang Rai – Pha Yao – Maldive

Itinerario che prevede la visita delle rovine delle antiche capitali del Regno del Siam Ayuttayae Sukhothai, per poi arrivare alla provincia di Chiang Mai, con le sue montagne avvolte dalla nebbia e rivestite da una fitta giungla.Si prosegue per il Triangolo d’oro, il punto geografico lungo il corso del Mekong che segna i confini di tre paesi: Thailandia, Laos e Birmania. Il viaggio si conclude per il Wat Phra That Lampang Luang di Lampang, esempio più classico dello stile Lanna e perlacittà di Kampheng Phet nota per le rovine di antichi edifici religiosi. Al termine estensione mare alle Maldive per potersi rilassare nelle splendide acque di questi atolli incontaminati…

Partenza in condivisione, minimo 2 persone con gruppo che si forma in loco: ogni lunedì e venerdì

1° giorno: ITALIA – DUBAI – BANGKOK (-/-/-)

Partenza dall’Italia con volo di linea Emirates o altro vettore IATA per Bangkok via Dubai. Cena e pernottamento a bordo.

 

2°giorno: arrivo a BANGKOK (//)

Arrivo a Bangkok al mattino presto, disbrigo delle formalità burocratiche, incontro con l’assistente locale parlante italiano e trasferimento in hotel. Pranzo libero. Pomeriggio dedicato a visite libere di particolare interesse. Cena libera e pernottamento in hotel.

 

3°giorno: BANGKOK (B/L/)

Alle. h.09.15 inizio dei pick-up dai vari hotels. Alle h.10:30 ca visita al Royal Grand Palace che includerà anche il celebre Wat Phra Kaew (Tempio del Buddha di smeraldo). La parte visitabile del Royal Grand Palace include le costruzioni principali che si trovano al suo interno: il Palazzo Montien, il Palazzo Chakri e il Palazzo Dusit. Di questi, il Palazzo Chakri è visitabile solo esternamente. Il Dusit ed il Montien sono occasionalmente visitabili anche all’interno (non garantito tutti i giorni – sospeso in alcuni periodi dell’anno). Pranzo in ristorante in corso di escursione. Alle h.13:00 ca visita al celebre Wat Pho, il monastero Buddista più antico della città e noto per custodire all’interno del proprio “Wihan” una gigantesca statua del Buddha reclinato. Qui si trova anche la sede della più antica scuola di massaggi Thai. Al termine della visita si attraversera’ il fiume Chao Praya a bordo dei ferry in servizio regolare fino a raggiungere uno dei landmarks piu’ noti della citta’: il Wat Arun (“Tempio dell’Aurora”), il monastero la cui gigantesca pagoda costituisce l’immagine per antonomasia di Bangkok. Ultima tappa presso il pregiato Wat Benjamabophit, noto come il “Tempio di Marmo” ed edificato nel corso del XIX secolo dal Re Rama V. Il Tempio di Marmo è oggi considerato come la più alta espressione artistica della città, con elementi architettonici che fondono l’arte orientale con lo stile occidentale. Rientro in hotel previsto per le 16:30 circa (fortemente variabile a seconda dell’intensita’ del traffico).

Nota:L’ordine delle visite può subire variazioni senza preavviso in funzione dell’intensità del traffico cittadino.

 

giorno: BANGKOK (B/L/)

Dopo la prima colazione in hotel partenza alla volta della località di Damnern Saduak, nella provincia occidentale di Ratchaburi a circa 100 km da Bangkok. Qui si trova uno dei luoghi turistici più celebrati e visitati della Thailandia: l’omonimo Mercato Galleggiante. La visita inizierà con una breve crociera lungo i canali rurali esterni al mercato fino a giungere al canale principale che ospita il pittoresco mercato. Qui graziose e tipiche imbarcazioni in legno trasportano esotiche mercanzie dai colori variopinti. Nella tarda mattinata proseguimento in direzione della città di Nakhorn Pathom, dove si potra’ visitare l’edificio buddista più alto del mondo. Si tratta del Phra Pathom Chedi, la cui colossale pagoda campaniforme raggiunge i 127mt di altezza. Fu edificata alla fine del XIX secolo dal Re Rama V in stile architettonico “Bangkok”, sulle ceneri di un tempio della civiltà Dvaravati, antichissimo regno di etnia Mon che aveva qui la sua capitale a partire dal secolo VII. Ultima tappa di giornata presso il giardino tropicale del Sampran Riverside (già “Rose Garden”). Pranzo (international buffet) all’interno del parco e nel pomeriggio partecipazione ad uno spettacolo dimostrativo di usi e costumi locali presso il locale teatro del “Thai Village”. Al termine delle visite rientro in hotel (cena libera).

 

5° giorno: BANGKOK – BANG PA IN – AYUTTAYA – PHITSANULOKE – SUKHOTHAI (B/L,D)

Di primo mattino partenza alla volta della località di Bang Pa In e visita alla celebre residenza estiva della famiglia Reale. Prosecuzione poi per la città di Ayuttaya dove si trovano le celebri rovine che costituirono la capitale dei Re del Siam per oltre quattrocento anni, dal XIV fino al XVIII secolo. Visita del tempio Wat Chai Wattanaram, disposto sulle rive del fiume Chao Praya ed edificato nel corso del XVII secolo in stile Khmer, con una “cinquina” di monumentali “Phrang” al suo centro. Continuazione con il Wat Sri Samphet, il tempio dell’antico palazzo Reale e costituito da 3 gigantesche pagode campaniformi, quindi l’attiguo Wat Mongkhon Bophit, tempio al cui interno si trova una statua del Buddha in posizione seduta di gigantesche dimensioni. Dopo pranzo, proseguimento per la città di Phitsanuloke, nel centro-nord del Paese e visita del tempio Wat Mahathat al cui interno si trova la copia originale della sacra statua del Buddha “Chinnarat”. Il Wat Mahathat è considerato uno dei templi più sacri del Paese ed è visitato ogni giorno dai migliaia di pellegrini Buddisti. Si potrà qui ammirare una delle cerimonie religiose più tradizionali del Paese: l’offerta ai monaci (“Sankhathan”) che avviene attraverso un preciso rito di scambio di preghiere e ringraziamenti nell’antica lingua Pali tra i monaci ed i pellegrini. Proseguimento per la vicina località di Sukhothai dove un tempo aveva sede la prima città capitale del Siam e dove la cultura, la lingua e l’ideale di nazione del popolo siamese ha avuto origine (XIII e XIV secolo). Cena e pernottamento.

 

6° giorno:  SUKHOTHAI – CHIANG MAI (B/L/D)

Dopo la prima colazione in hotel, inizio delle visite al Parco Storico di Sukhothai al cui interno si trovano le rovine dei templi Wat Mahathat, l’imponente tempio del palazzo Reale, quindi il grazioso Wat Sa Sri ed il Wat Sri Sawai e fuori dalle mura del Parco visita del Mondop Sri Chum al cui interno si cela una delle più maestose e gigantesche statue del Buddha dell’altezza di circa 15 metri. Al termine delle visite partenza per Chiang Mai, la grande città del nord della Thailandia, centro spirituale Buddista tra i più importanti dell’Asia ed i cui templi ospitano le comunità di monaci più numerose ed attive del Paese. Visita all’antichissimo Wat Phra Singh, il cui “Bot” ed il “Wihan” sono sapientemente costruiti in legno con raffinate decorazioni. Al Wat Chedi Luang sarà infine possibile ammirare i melodiosi ed idilliaci canti serali in lingua Pali della comunità monastica ispirati al Dharma, il sacro insegnamento del Buddha. Cena e pernottamento.

 

Nota:in concomitanza con alcune speciali festivita’ del calendario buddista, per alcune giornate i canti dei monaci potrebbero risultare sospesi. Se queste giornate dovessero coincidere con i giorni di visita, si fara’ il possibile per recuperare l’evento l’indomani.

 

7° giorno  CHIANG MAI (B/L/-)

Prima colazione in hotel e partenza per la visita ad uno dei luoghi più celebri della Thailandia: il tempio Wat Phrathat Doi Suthep, conosciuto agli occidentali come il “tempio sulla collina”. Edificato a oltre 1000m. di altitudine sull’omonimo monte che domina l’intera città, la storia del Doi Suthep è legata alla leggenda di un mitologico elefante bianco. Lungo le pendici del Doi Suthep si potranno ammirare anche le cascate Huey Kaew. Nel primo pomeriggio visita alla fattoria delle orchidee di Chiang Mai. A seguire si visiterà un centro artigianale presso la località di San Kampheng, dove gli artigiani producono con mani sapienti oggetti in argento, lacche, ceramiche, sete ed i variopinti ombrelli di carta. Pernottamento in hotel.

 

8° giorno CHIANG MAI – CHANG DAO – THATON – TRIANGOLO D’ORO – CHIANG RAI (B/L/D)

Dopo la prima colazione in hotel, partenza per la visita dell’esotica provincia di Chiang Rai. Si giungerà alla località di Chang Dao dove si trova il campo degli elefanti. Tempo libero a disposizione per opzionale Elephant Riding oppure Bamboo rafting. A seguire partecipazione ad uno spettacolo dimostrativo degli elefanti al lavoro nella jungla. Proseguimento per la località di Thaton, nei pressi del confine Birmano, adagiata sul corso del fiume Maekok. Si seguirà quindi il percorso che porta verso il Triangolo d’oro uno dei luoghi più celebri della Thailandia e che rappresenta il punto geografico posto lungo le acque del fiume Maekhong, uno dei grandi fiumi asiatici che scende dalla Cina, dove la Thailandia incontra il Laos e la Birmania. Visita del museo dell’oppio dove viene ripercorsa la storia dei noti traffici internazionali che hanno avuto qui luogo nel corso dei decenni scorsi. Al termine delle visite al triangolo d’oro trasferimento per la città di Chiang Rai. Cena e pernottamento.

 

9° giorno: CHIANG RAI – PHA YAO – LAMPANG – CHIANG MAI – BANGKOK (B/L/-)

Partenza per via stradale da Chiang Rai in direzione sud. Prima tappa di giornata presso il vicino tempio Wat Rong Khun, costruzione moderna ma dal fascino antico e di vaste proporzioni. Proseguimento alla volta del capoluogo di provincia di Pha Yao, nota per il bel lago che si trova nel centro della città e visita del vasto complesso templare del Wat Analayo Thippayaram, sulla sommità di una collina che domina sul lago. Proseguimento per Lampang, il capoluogo di una delle province più estese e popolate della Thailandia del Nord. Tappa lungo il percorso per ammirare un mercato delle spezie (“Dtalat Samunphrai”). Arrivo a Lampang, pranzo e visita del Wat Phra That Lampang Luang, il tempio storicamente più importante della città nonchè uno degli esempi più classici e notevoli dello stile Lanna. Al termine delle visite, diretto trasferimento all’aeroporto di Chiang Mai e volo per Bangkok. All’arrivo trasferimento in hotel, cena libera e pernottamento.

10° giorno: BANGKOK – MALDIVE (B/-/-)

Colazione in hotel e check-out. In tempo utile trasferimento per l’aeroporto di Bangkok e volo per le Maldive. All’arrivo, in tempo utile trasferimento in idrovolante per l’atollo di Lhaviyani e sistemazione c/o il Kuredu Island Resort 4*, cena e pernottamento.

 

11°/15° giorno:MALDIVE (B/L/D)

Trattamento di All Inclusive. Giornate a disposizione per relax sulla bellissima spiaggia bianca, dove i pesci nuotano felicemente nelle acque calde dell’Oceano Indiano.

 

16°giorno:MALDIVE – DUBAI (B/-/-)

Colazione in hotel e in tempo utile trasferimento in idrovolante all’aeroporto di Male e partenza per il volo di rientro in Italia via Dubai.

 

17°giorno:DUBAI – ITALIA (B/-/-)

Partenza per l’Italia con volo Emirateso altro vettore IATA. Arrivo in Italia e fine dei servizi.

 

 

Note: (B/L/D): B = colazione; L = pranzo; D = Cena

Per partecipare a questo viaggiooccorre il passaporto con validità residua di almeno 6 mesi

 

 

HOTEL PROPOSTI

Bangkok: Aetas Residence 4* o similare

Sukhothai:The Legendha Sukhothai Resort 3*Sup o similare

Chiang Mai:The Empress Hotel 4* o similare

Chiang Rai: Imperial River House Resort 4* o similare

Maldive:Kuredu Island Resort 4* o similare

 

 

Quote individuali di partecipazione, minimo 2 persone, a partire da…

Partenze condivise, minimo 2 partecipanti

In camera doppia

Quota per persona

€ 3.590

Tasse aeroportuali soggette a riconferma

€ 390

Quota d’iscrizione

€ 65

Note:

Supplementi obbligatori in caso di festività natalizie, festività locali e capodanno cinese su richiesta. Possibilità di partenze in altri giorni della settimana con quotazione su richiesta.

La quota comprende
• Voli da/per l’Italia in classe economica
• Voli interni
• Hotel menzionati o se non disponibili altri della stessa categoria su base camera doppia standard
• Pasti come da programma
• Trasferimenti e visite private, con auto o pullman, con guide locali parlanti italiano
• Gadget, etichette bagaglio e documentazione illustrativa varia
• L’assicurazione per l’ assistenza medica, il rimpatrio sanitario ed il danneggiamento al bagaglio
La quota NON comprende
• Pasti non menzionati, le tasse aeroportuali, le bevande, le mance, gli extra di carattere personale, eccedenza bagaglio
• Le escursioni facoltative e tutto ciò non evidenziato nella voce “la quota comprende”
Print Friendly, PDF & Email
Seguici e metti mi piace su:
0

Recensioni

0.0
0
0
0
0
0

Recensisci per primo “Viaggio in THAILANDIA e soggiorno mare Maldive”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ancora non ci sono recensioni.

Prodotti correlati

Viaggiatori nel Mondo
preloader