Viaggio USA – Route 66 in Self-Drive

904,00

16 giorni / 15 notti

Un viaggio in piena libertà attraverso la storica Route 66, da Chicago a Los Angeles.

Condividi l'articolo con i tuoi amici
Viaggio USA Route 66 in Self-Drive: Chicago – St. Louis – Springfield – Tulsa – Oklahoma City – Amarillo – Albuquerque – Santa Fe – Albuquerque – Holbrook – Grand Canyon/Williams – Las Vegas – Santa Monica/Los Angeles

 

Itinerario Self-Drive.

Prezzo a persona, in base doppia.

Volo intercontinentale+auto, camper, van a noleggio a scelta tra una vastissima flotta, non inclusi nella quota.

 

1° Giorno: ARRIVO A CHICAGO

Arrivo all’ Aeroporto Internazionale di Chicago’s O’Hare e trasferimento autonomo in hotel. Pernottamento presso Best Western Grant Park Hotel o similare.

 

2° Giorno: CHICAGO

Oggi  fermatevi fuori e vivete la magnifica “Città del vento”. Osservate l’incrocio tra la Michigan e la Adams, definito come il punto di partenza della Historic Route 66. Godetevi un caffè e una bella colazione da Lou Mitchell’s, un istituzione a Chicago dal 1923 e un dovere per chi passa nella  Route 66. Passeggiate sul lungolago, date un’occhiata ai negozi, fate un giro in bicicletta, mangiate un tipico hot dog di Chicago, o ammirate gli incredibili panorami della città e I suoi tesori architettonici come la Willis Tower, la più alta torre del Nord Americana. Pernottamento presso Best Western Grant Park Hotel o similare.

 

3° Giorno: CHICAGO – ST. LOUIS (478 km- 4 ore 25 min)

Questa mattina, ritiro delle auto a noleggio e preparatevi per un viaggio indimenticabile nel presente e nel futuro Americano lungo la  Historic Route 66. Questa antica strada leggendaria attraversa numerosi paesaggi americani tipici cosi come alcuni dei più grandi, più antichi, e più particolari scenari. Iniziate il vostro viaggio seguendo il tradizionale sentiero da est verso ovest della Route 66 da Chicago a St. Louis, Missouri, attraversando campi di grano sconfinati e praterie immense. Durante il viaggio non perdete il “cittadino” più fotografato di Wilmington,l’immenso Gigante Gemini verde, e il Gigante Bunyan di Atlanta, una statua alta quasi 6 metri di  Paul Bunyan che tiene in mano un hot dog gigante. A Springfield, fermatevi al Cozy Dog Drive-In, il luogo di nascita del corn dog ( würstel ricoperto da una pastella spessa di farina di mais, fritto in olio bollente) e scoprite l’eredità di Abraham Lincoln con una visita al Lincoln Home National Historic Site. Una volta a  St. Louis, la più grande città lungo la Route 66, potete seguire le orme dei leggendari esploratori visitando I siti storici che si trovano nella città come il  Gateway Arch, il monumento più alto della nazione. Pernottamento presso Red Roof Plus+ St. Louis – Forest Park/Hampton Ave o similare.

 

4° Giorno: ST. LOUIS – SPRINGFIELD (348km- 3 ore 15 min)

Continuate atraversando gli Ozark Highlands del Missouri meridionale fino a Springfield, definito come il luogo di nascita della Route 66. Lungo la strada, fermatevi  alle Meramec Caverns , una serie di grotte naturali calcaree le cui formazioni e colori sono unici quanto spettacolari. Oltre al piacere di esplorare le caverne scoprirete che Jesse James le ha utilizzate come rifugio e ha sfruttato il fiume sotteraneo per fuggire dalla “porta sul retro”. Pernottamento presso Best Western Route 66 Rail Haven o similare.

 

 5° Giorno: SPRINGFIELD – TULSA – OKLAHOMA CITY (464km-4 ore 15 min)

Questa mattina, tagliate a sud-est del Kansas sulla strada per Oklahoma City. L’area di  Oklahoma sulla Route 66 è composta da molte più strade percorribili in auto rispetto agli altri stati. Una parte della strada è anche il segmento originario della 9-foot road che le famiglie di Oklahoma City  utilizzavano per andare ad ovest alla ricerca di opportunità migliori negli anni ’30. Sulla strada per  Oklahoma City, fermatevi a ammirare l’amata “balenottora azzurra” (Blue Whale) alta più di 6 metri  a Catoosa, un simbolo lungo la Route 66, e il Ponte Commemorativo di Cyrus Avery a Tulsa in onore del “Padre della Route 66”.Una volta a Oklahoma City, la capitale dello stato, assicuratevi di fare un giro negli antichi motel della Route 66, nelle stazioni di benzina e nei numerosi edifici antichi. Pernottamento presso Howard Johnson Inn – Oklahoma City o similare.

 

6° Giorno: OKLAHOMA CITY – AMARILLO (416km- 3 ore 45 min)

Continuate per Amarillo, situata nella pianura del Texas Panhandle. Quest’area del Texas era una delle praterie ricche di bisonti  delle “Grandi Pianure”, abitate da tribù di Indiani Kiowa e Comanche. Fermatevi al Museo della Route 66 a Clinton dove puoi rivivere sei decenni della storia della  Route 66. Ammirate la Shamrock’s Tower Station e il U-Drop Inn Café le cui altissime guglie ricordano il boom economico che ha vissuto la città. Ammirate la prima stazione di benzina restaurata dalla Phillips 66 a McLean e a  Groom, la torre d’acqua inclinata e l’autentica croce in acciaio alta più di 45 metri. Una volta a Amarillo, assicuratevi di fermarvi al Big Texas Steak Ranch dove puoi battere il record di mangiare una bistecca da più di 2 kg. Pernottamento presso Quality Inn o similare.

 

7° Giorno: AMARILLO – ALBUQUERQUE (460km- 4 ore 5 min)

Prima di lasciare Amarillo assicuratevi di visitare il Cadillac Ranch. Questa mostra unica di Cadillac dipinte in file da 10 è una vera occasione per gli amanti del genere. Continuate con il MidPoint Cafe a Adrian, situato perfettamente a metà strada  della Route 66 e famoso per il suo tortino dalla “crosta brutta”. Da Adrian proseguirete con la Route 66 fino a Albuquerque, New Mexico per assaporare la Terra dell’Incanto. Pernottamento presso Best Western Plus Rio Grande Inn o similare.

 

8° Giorno: ALBUQUERQUE

La più grande città dello stato, Albuquerque si estende a nord e a sud lungo le sponde del Rio Grande. Passate la giornata esplorando la Central Avenue del centro città di Albuquerque, un tesoro tra i simboli della Route 66. Il centro storico ci fa rivivere un po’ del passato coloniale spagnolo del New Mexico mentre il centro culturale del popolo indiano, appartenuto a 19 comunità differenti, ricostruisce la storia delle culture Nativo Americane della ragione. Pernottamento presso Best Western Plus Rio Grande Inn o similare.

 

9° Giorno: ALBUQUERQUE – SANTA FE – ALBUQUERQUE (208km-2 ore 10 min)

Per rivivere veramente l’antica Route 66, oggi vi dirigerete alla capitale dello stato del New Mexico, Santa Fe. Fondata sulle rovine di un villaggio indiano abbandonato e ricco di storia, Santa Fe è la più antica capitale degli Stati Uniti, e sebbene abbia perso il suo posto nella Route 66 nel 1938, rimane una delle città più caratteristiche dello stato. Un tempo questa era la fine dell’antico sentiero di  Santa Fe, la prima via commerciale che univa la frontiera Est con il lontano Ovest. Visitate le famose gallerie d’arte, mercati d’arte o I musei d’arte classica o contemporanea di Santa Fe che contengono opere dell’autoctona Georgia O’Keeffe,o fate un giro nei negozi dove vedrete creazioni autentiche tipiche del posto. Pernottamento pressoBest Western Plus Rio Grande Inn o similare.

 

10° Giorno: ALBUQUERQUE – HOLBROOK (379km-3 ore 20 min)

Questa mattina, sarete accolti dai luoghi meravigliosi dello stato dell’ Arizona. Ammirate le enormi autentiche tepee che si elevano ai piedi dell’altopiano della roccia rossa brillante sulla strada per il Petrified Forest National Park l’unico parco in America che include una parte della storica Route 66. Qui vi troverete faccia a faccia con più di 13000 anni di storia umana e con uno dei più grandi e dei più colorati gruppi di foreste fossili, edifici storici e siti archeologici. Osservate il tramonto sul Deserto Dipinto dal Kachina Point del parco prima di dirigervi a Holbrook. Una volta a Holbrook, fermatevi al Wigwam Motel le cui autentiche tepee in acciaio con I moderni comfort accolgono gli ospiti dal 1950. Pernottamento presso Magnuson Adobe Inn o similare.

 

11° Giorno: HOLBROOK – GRAND CANYON/WILLIAMS (256km-2 ore 30 min)

Continuate con Meteor City, un punto di riferimento simbolo le cui distintive cupole possono essere viste da km di distanza lungo il sentiero della Route 66. Attraversate Flagstaff and Williams sulla strada per il parco nazionale del Grand Canyon, una meraviglia naturale che dovete  solo vedere per credere. Passate la giornata scoprendo la caratteristica South Rim del Canyon. Ammirate uno dei numerosi panorami, passeggiate lungo il Rim Trail o lungo la storica Hermit Road. Visitate uno dei numerosi punti fotografici, o salite fino alla cima di  una torre d’osservazione per panorami che arrivano a più di 160km nei giorni soleggiati.  Pernottamento presso Ramada Williams o similare.

 

12° Giorno: GRAND CANYON/WILLIAMS – LAS VEGAS (435km-4 ore)

Lasciate la città di Williams e il  Grand Canyon e dirigetevi a Seligman, la prima tappa a ovest sulla Route 66. Continuate con la città di Kingman dove potrete ancora trovare I vecchi bar e motel dell’antica Route 66, fino a uno dei tesori nascosti dell’ Arizona, la Diga di Hoover . Considerata il più grande progetto di opera pubblica singola degli Stati Uniti, la Diga di  Hoover si trova a cavallo dell’imponente fiume Colorado, che costituisce il confine tra Nevada e Arizona e porta l’acqua e l’energia richiesta a Sud-ovest. Continuate per Las Vegas, Nevada,una città che non ha bisogno di presentazioni. Pernottamento presso l’ Excalibur Hotel & Casinoo similare.

 

13° Giorno: LAS VEGAS

Godetevi un’intera giornata in stile Las Vegas. Passeggiate vicino I mega resorts e le luci al neon fluorescenti, scommettete in uno dei numerosi casino, cenate in uno dei numerosi ristoranti di prima classe, cogliete l’occassione per vedere uno degli imperdibili show , fate shopping in una delle lussuose boutiques, andate sulle montagne russe, rilassatevi in piscina…la lista è ancora lunga. Con così tante cose da fare, 24 ore sembrano veramente poche. Pernottamento presso l’ Excalibur Hotel & Casino o similare.

 

14° Giorno: LAS VEGAS – SANTA MONICA/LOS ANGELES (461km-4 ore 35 min)

Questa mattina, mettetevi in viaggio attraversando il Deserto del  Mojave per la città fantasma di Calico, l’autentica città mineraria d’argento della California e una dei pochi campi minerari del Vecchio West. Ritorniamo sulla Route 66 a Barstow dove una collezione di fotografie e artefatti storici riguardanti la Route 66 e le comunità del Deserto del Mojave Desert sono esibiti al Route 66 Mother Road Museum. Continuate per Pasadena, Los Angeles, West Hollywood e Beverly Hills fino a  Santa Monica per un vero finale da Hollywood. Parcheggiate e avventuratevi a piedi sull’ultima parte della strada per vedere la “Fine del Sentiero” fino al tratteggio del Molo di  Santa Monica. Questo tratteggio segna ufficialmente il confine occidentale della storica Route 66. Pernottamento presso Crowne Plaza Los Angeles Airporto similare.

 

15° Giorno: LOS ANGELES/SANTA MONICA

Passate la giornata passeggiando lungo le spiaggie di Santa Monica o date un’occhiata ai negozi all’aperto adiacenti nella Third Street Promenade. O, scoprite ulteriormente le destinazioni uniche di  L.A, sfondo per ricche e famose gemme architettoniche.  Gli Universal Studios di Hollywood e  l’originale parco Disneyland di Anaheim sono facilmente raggiungibili in auto.  Pernottamento presso Crowne Plaza Los Angeles Airport o similare.

 

16° Giorno: PARTENZA A LOS ANGELES

Restituzione delle auto a noleggio al Los Angeles International Airport prima della partenza.

 

 

HOTEL SELEZIONATI (o similari):

 

Chicago: Best Western Grant Park Hotel (Giorno 1-2)

St. Louis: Red Roof Plus+ St. Louis – Forest Park/Hampton Ave (Giorno 3)

Springfield: Best Western Route 66 Rail Haven (Giorno 4)

Oklahoma City: Howard Johnson Inn – Oklahoma City (Giorno 5)

Amarillo: Quality Inn (Giorno 6)

Albuquerque: Best Western Plus Rio Grande Inn (Giorno 7-8-9)

Holbrook: Magnuson Adobe Inn (Giorno 10)

Ramada Williams: Ramada Williams (Giorno 11)

Las Vegas: Excalibur Hotel & Casino (Giorno 12-13)

Los Angeles: Crowne Plaza Los Angeles Airport (Giorno 14-15)

La lista degli alberghi può essere soggetta a variazioni a causa della mancanza di disponibilità.

In questo caso, sarà proposto un hotel di categoria equivalente.

 

Quote individuali di partecipazione, a partire da:

Hotel categoria turistica In camera doppia
2015/2016 €904
La quota comprende:
• Pernottamenti in camera doppia
La quota NON comprende:
• Noleggio auto
• Biglietto aereo (volo intercontinentale e/o eventuali voli interni)
• La quota d’iscrizione pari a € 65
• Assicurazione facoltativa annullamento o integrativa spese mediche
• Pasti e bevande
• Tutto quanto non espressamente menzionato alla dicitura “La quota comprende”

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Viaggio USA – Route 66 in Self-Drive”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close