Conoscere l’INDIA attraverso il Film “Il Treno per il Darjeeling”

Intraprendere un viaggio di formazione in treno è sempre un’idea affascinante, la classica decisione per redimersi e dare una svolta alla propria vita. Questa volta l’avventura avviene a bordo del “Darjeeling Limited” e la meta è appunto il Darjelling, regione mistica dell’India.

La peculiarità di questo viaggio è che l’organizzazione parte dalla mente deviata di Wes Anderson, tour operator registico capace di rendere grottesco e divertente anche un ingorgo sul raccordo anulare capitolino. Il particolarissimo movimento di macchina, le allucinanti soggettive, il suo stile cromatico unico rendono l’evento indimenticabile, un’avventura a tappe totalmente rivelatrice perché caricatura illuminante dei tic e delle manie dell’uomo moderno che cerca pace e catarsi in Oriente ma rimane pur sempre frutto del nevrotico mondo occidentale. Francis (Owen Wilson) organizza questo viaggio per liberarsi dei fardelli del passato e per riabilitarsi alla vita dopo un tentativo di suicidio per (s)fortuna andato male.

Condividi l'articolo con i tuoi amici

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
Viaggiatori nel Mondo