Marocco. [Video] La Magia e il Mistero della Piazza Jamaa el Fna a Marrakech



Piazza Jamaa el Fna (in arabo: ساحة جامع الفناء jâmiʻ al-fanâʼ, o anche Jemaa el-Fnaa, Djema el-Fna o Djemaa el-Fnaa) è una piazza di Marrakech, attorno alla quale si sviluppa la Medina e potrebbe essere considerata il centro vitale e caratteristico della città. Confina a nord con il quartiere dei suq e ad est con la Qasba, mentre da sud-ovest è dominata dalla moschea della Koutoubia.

Non è nota l’origine di questa piazza né, con certezza, l’origine del nome Jāmiʿ el-Fnā (in arabo: جامع الفنا‎) che potrebbe significare l’assemblea del defunto come pure la moschea del nulla (jāmiʿ significa sia “moschea” sia “assemblea”, mentre la parola fanāʾ indica l'”annichilimento”).



In realtà entrambe queste differenti etimologie sono plausibili: se da un lato la piazza faceva parte di un progetto della dinastia Sadiana (mai concluso) relativo all’edificazione di una moschea, dall’altro nei secoli passati la piazza fu sede di esecuzioni capitali.

Djemaa el-Fna, Marrakech

Condividi l'articolo con i tuoi amici

Ti è piaciuto questo articolo?

Metti mi piace sulla nostra pagina Facebook per essere sempre aggiornato sui migliori contenuti da condividere e commentare con i tuoi amici
Viaggiatori nel Mondo