AsiaFeaturedMeraviglie del MondoUzbekistan

Meraviglie dal Mondo. Samarcanda, Uzbekistan, nel bel mezzo della Via della Seta

La città, il cui etimo significa “fortezza di pietra” si trova lungo la via della seta nel percorso tra la Cina e l’Europa, praticamente al centro dell’Eurafrasia.

Samarcanda è una città dell’Uzbekistan, capoluogo della regione omonima e terza città del Paese per popolazione.

Situata al centro delle principali rotte commerciali asiatiche Samarcanda, nel corso della sua storia lunga circa 2 700 anni fu parte dell’Impero persiano, successivamente fu sotto influenza araba, poi timuride, uzbeka e, in epoche più moderne, fu dapprima sotto l’impero russo e infine parte dell’Unione Sovietica fino al 1991.

Si trova a 702 metri s.l.m. e, nonostante si trovi in Uzbekistan, la maggior parte degli abitanti è di lingua tagica.

Dal 2001 la città figura nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO sotto il titolo di Samarcanda – Crocevia di culture.

Condividi l'articolo con i tuoi amici
Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close